Verruche genitali (condilomi, HPV)

aldara
Aldara™
condyline mot kondylom
Condiline™
wartec condiloma
Wartec™
Farmaci da banco: No No No
Contenuto: Famciclovir Imiquimod Podophyllotoxin
Senza Profumi: Pillola Si Si
Fabbricante: Novartis Meda Stiefel
Verruche genitali: Si Si Si
Condilomi: Si Si Si
Infezione della pelle: Si No No
Risultati: 2 mese 1-2 mese 1 mese
Metodo: Creme Gel Crema
Applicare: 3 v.a/settimana 2 v.a/giorno 2 v.a/giorno
Applicare: €119.95/12 bustine €64.95/3,5 ml €99.00/tubo
Farmacie online : Ordine Aldara Ordine Condyline™ Ordine Wartec

Verruche genitali, verruche veneree, condilomi: questi sono tutti nomi per la stessa famiglia di verruche, cioè i condilomi, come sono più conosciuti in Italia. Il condiloma è una variante del virus HPV che esiste in più di 100 varietà diverse. È stato stabilito che circa 40 diversi ceppi di HPV possono colpire i genitali e gli organi genitali. Esistono diverse varianti di verruche genitali; Possono avere aspetti diversi e rispondere in maniera diversa alle cure, queste differenze variano anche a seconda del sistema immunitario dell’individuo interessato. La maggior parte dei casi di verruche genitali è causata da due diversi tipi di HPV (HPV-6 e HPV-11).
Verruche-genitalis2

Il contagio
La maggior parte dei pazienti con verruche genitali è di età compresa tra i 17 e i 33 anni. Le verruche genitali sono molto contagiose. Il rischio di contrarre l’infezione tramite un unico contatto sessuale con una persona affetta è del 60% circa. Al momento del contagio, il virus penetra nella pelle tramite lesioni microscopiche delle mucose nella zona genitale e poi non succede nulla. Ci vogliono spesso mesi o anche anni prima che si presentino i primi sintomi di infezione. Questo rende molto difficile determinare da chi e quando si è stati contagiati. Purtroppo, è possibile essere infettati da condilomi attraverso i sedili del water, la sauna e prestiti di biancheria sporca. Nel contatto con individui che si sa sono contagiati, è bene prendere delle precauzioni.
Condiloma2

Il rapporto con il cancro cervicale
Circa il 90% di tutte le verruche genitali sono causate da due tipi specifici del virus (HPV-6 e -11). Questi tipi di virus HPV sono considerati a “basso rischio”, nel senso che hanno un basso potenziale cancerogeno. Altri tipi di virus HPV sono noti per causare alterazioni cellulari e cancro cervicale nelle donne. HPV-16 è uno dei virus ad alto rischio che è responsabile di circa il 50% dei casi di cancro cervicale. I tipi di HPV 16, 18, 31 e 45 sono altri tipi conosciuti di virus HPV ad “alto rischio”. Un nome collettivo per i virus HPV che causano il cancro è virus HPV oncogeno. Da quello che si sa, i virus HPV oncogeni causano la maggior parte dei casi di cancro cervicale.